Archive

Dopo Nabucco e Aida la terza opera del Festival 2017 è Rigoletto, proposto dal 1 al 27 luglio per 5 date con le scene  di Raffaele del Savio, i costumi di Carla Galleri e sul podio il maestro Julian Kovatchev. Nel

RECENSIONE – Con Nabucco del regista Arnaud Bernard l’Arena torna ai fasti spettacolari della migliore tradizione operistica di Verona. Un plauso ai laboratori scenografici – L’allestimento. 12 cavalli in scena che si prodigano in cariche di cavalleria, spari, cannonate, barricate, soldati

In via San Salvatore Vecchio 6, nel cuore di Verona da ottobre a giugno un concerto al mese in attesa dell’Arena Opera Festival. Un modo di educare alla cultura facendo anche business – Pensiamo a Verona, al suo centro storico, come

Il Commissario straordinario Carlo Fuortes: «L’acquisizione, ormai imminente, dei fondi della Legge Bray fornirà ulteriori strumenti per migliorare la posizione debitoria e rafforzare le misure di riequilibrio dei conti. Venerdì 23 giugno 2017 la Fondazione Arena di Verona ha approvato,

Arpa d’or dei fatidici vati, Perché muta dal salice pendi? Le memorie nel petto riaccendi, Ci favella del tempo che fu! Nabucco, Giuseppe Verdi Cartellone Galleria Recensione Video Si ringrazia Fondazione Arena di Verona per la gentile concessione delle immagini.

RECENSIONE – In questa versione risorgimentale dell’Opera di Verdi il personaggio che rappresenta Nabucodonosor ha la dignità di un reale, e quindi il riferimento è all’imperatore Francesco Giuseppe, ma storicamente ad occuparsi delle vicende rivoluzionarie narrate fu il generale austriaco Josef

Martedì 27 giugno 2017, alle 18.30 negli spazi espositivi della libreria Feltrinelli di Verona, in via Quattro Spade 2, sarà inaugurata la mostra “Nabucco, nel cuore dell’opera”, una storia d’immagini per raccontare la nuova produzione del capolavoro verdiano che ha inaugurato

INTERVISTA – L’artista georgiano, in Arena il 23, 29 giugno e il 7 luglio, vanta 90 recite al Metropolitan. «Nabucco è un’opera che sento molto – spiega Gagnidze – perché “Oh mia patria” (dal coro di “Va, pensiero”) mi ricorda

Il 23 giugno l’opera di Verdi apre a Verona la stagione del Festival lirico, con il nuovo allestimento di Arnaud Bernard; seguiranno Aida, spettacolo firmato dal team catalano La Fura dels Baus (24 giugno), Rigoletto (1 luglio), Madama Butterfly (8 luglio),

INTERVISTA – Herbert Steele è stato tecnico di scena in Arena per più di 25 anni: «Lavorando in un team internazionale ho notato come la palestra dell’Arena e la scuola italiana in generale, che abitua a operare in situazioni più

Fervono i preparativi per la 95ª edizione del Festival Lirico all’Arena di Verona, che inaugura il 23 giugno con Nabucco di Giuseppe Verdi, terzo titolo più rappresentato nell’anfiteatro veronese. L’opera andrà in scena per dodici serate in un nuovo allestimento firmato

L’Opera di Giuseppe Verdi è stata rappresentata la prima volta in Arena nel 1938. La produzione più longeva e canonica è quella di Gianfranco De Bosio, inaugurata nel 1991 e riproposta per otto stagioni sino al 2015. I primi allestimenti

Il turismo 4.0, il turismo del futuro, è stato il tema cardine dell’assemblea pubblica 2017 di Confcommercio Verona che si è svolta lunedì 5 giugno  in all’Auditorium Verdi della Fiera di Verona , presente il presidente del Parlamento Europeo Antonio Tajani. Il

INTERVISTA – Viaggio nel mondo di via Gelmetto, nel reparto Sartoria dei laboratori teatrali della Fondazione Arena di Verona. Qui, sotto la guida attenta di Silvia Bonetti, lavorano occhi e mani esperti concentrati su orli, bottoni, stoffe e decori per ripetere ogni anno,