Magazine

Giacchieri: «Senza prove in Arena si spegne la magia dell’Opera»

INTERVISTA – Verona città della lirica? Se lo chiede l’ex sovrintendente Renzo Giacchieri. Nel 2016 lirica ed extralirica si sono

Fogliani, la prima volta con Otello al Filarmonico di Verona

INTERVISTA – «Leggere Otello mi fa venire i brividi perché è di una modernità senza precedenti. Dirigere in Arena lo scorso

Entusiasmo a Mascate per la Sonnambula proposta da Fondazione Arena

Il Presidente di Fondazione Arena e Sindaco di Verona Federico Sboarina: «I nostri artisti e i nostri allestimenti sono applauditi

Per Fondazione Arena IV tournee in Oman con La Sonnambula di Bellini

La prima volta fu nel 2011 per inaugurare la Royal Opera House Muscat con Turandot di Puccini nella messa in scena di

Opera e cucina, il cibo delle stelle sulle tavole dei mortali

«Mangiare e amare, cantare e digerire: questi sono in verità i quattro atti di questa opera buffa che si chiama

Desirée Rancatore è Valencienne al Filarmonico di Verona

INTERVISTA – Il soprano palermitano Torna a Verona per La vedova allegra. 21 anni di carriera in tutto il mondo, 140

Gigli, Del Monaco e Carreras per l’Andrea Chénier in Arena

Il capolavoro di Umberto Giordano torna alla Scala, ma nell’anfiteatro di Verona manca dal 1986. In Arena il poeta idealista

Katia Ricciarelli, la voce di un angelo dalla volontà di ferro

INTERVISTA – Dall’esordio areniano del 1973 al debutto cinematografico, dai personaggi chiave agli incontri con i massimi direttori del Novecento:

Monica Zanettin, una veneta alla corte dei faraoni

INTERVISTA – «Verona, un palcoscenico che ha creduto in me. Aida icona del sacrificio. Interpretare Desdemona è il sogno della

Stefano Montanari, sanguigno romagnolo, musicista poliedrico

INTERVISTA – Il Maestro dirige il Don Giovanni alla Fenice di Venezia. Dal barocco al Jazz e ritorno. Trent’anni di

Da Eleonora Duse a Maria Callas, il teatro in Arena

Il primo teatrino in legno all’interno dell’anfiteatro di Verona fu costruito nel 1713 per rappresentare Merope, una tragedia di Scipione

Zaira de Vincentiis, la matita d’oro dell’Opera

Costumista e make-up designer napoletana, De Vincentiis viene scoperta dal regista Gianfranco De Bosio che nel 1984 le affida la

Così Verona ha ricordato Maria Callas a 40 anni dalla scomparsa

Un incontro alla libreria Feltrinelli con Italo Moscati, autore di un film e di un libro sul celebre soprano. L’ascolto

Gli ingegneri di Verona portano ad esempio il genio di Zenatello

Dall’idea del tenore Giovanni Zenatello che portò alla prima Aida del 1913, al mito di Maria Callas, passando da produzioni,

L’immagine dell’Opera nei manifesti dell’Arena di Verona

Ecco come manifesti, locandine e cartoline dal 1913 ad oggi hanno cercato di catturare l’attenzione del pubblico facendo leva sulla

Ai cancelli, sulle gradinate e in platea prima e dopo l’Opera in Arena

Davide, Amedeo, Fabio, Francesca Giulia… c’è chi assiste all’Opera per la prima volta e chi torna a Verona accompagnato da

Maria José Siri porta Aida nei più grandi teatri del mondo

INTERVISTA – Il famoso soprano uruguayano, veronese di adozione, torna in Arena per il 95° Opera Festival con due recite

Daniel Oren, sul podio dei più grandi teatri del mondo

Il Maestro ha debuttato nell’anfiteatro di Verona con Tosca di Puccini nel 1984 e da allora è sul podio veronese ogni

Saimir Pirgu: «Solo eccellenze per la IX Sinfonia di Beethoven»

INTERVISTA – Pirgu in Arena si è già esibito nel Don Giovanni e in Rigoletto mentre quest’anno è la voce

Annalisa Stroppa, dalla Scala a Bregenz e nel cuore l’Arena di Verona

INTERVISTA – Il mezzosoprano interpreta Carmen al festival di Bregenz, dove «prevalgono la natura, la maestosa grandezza della Seebune, il