Filarmonico

Magnetismo e macabri presagi convivono nella Salome di Nadja Michael

INTERVISTA – Il soprano racconta la spiritualità che la lega al personaggio: «Anche l’artista ha bisogno di speranza. Quando studio, scrivo, canto,

Scandalo e trasgressione nella Salome di Richard Strauss

RECENSIONE – L’allestimento dell’opera diretta da Michael Balke con la regia di Marina Bianchi, chiude in bellezza la riuscita Stagione

Com’è bella stanotte la principessa Salome! 

Da domenica 20 maggio l’opera di Richard Strauss torna al Filarmonico di Verona a diciotto anni di distanza dall’unica presenza nei

Annalisa Stroppa, alias Giovanna di Seymour in Anna Bolena 

INTERVISTA – «La mia interpretazione di Giovanna, più che evidenziarne l’aspetto cinico, manipolatore e traditore vuole portare in luce l’umanità

Anna Bolena un po’ kitsch con grande spazio alla musica

RECENSIONE – La regia di Graham Vick pare meno ispirata di altre occasioni, ma la ripresa al Filarmonico di Verona

L’innocenza perduta di Anna Bolena secondo Graham Vick

Il regista ha voluto ricreare sul palcoscenico del Filarmonico di Verona un teatro forte, cosciente, epico: «Nella mia lettura dell’opera

Festa grande al Filarmonico per Le nozze di Figaro

RECENSIONE – A Verona l’allestimento tradizionale di Martone, con la buona direzione di Quatrini e un cast di livello decretano

Mozart torna a Verona con Le nozze di figaro viste da Martone

Sabato 31 marzo il debutto al Teatro Filarmonico. L’allestimento del regista partenopeo, creato per il San Carlo di Napoli, fu

Dalle Nozze in bianco del 1994 alla trilogia mozartiana del 2006

L’ultima rappresentazione de Le nozze di Figaro andò in scena al Filarmonico di Verona nel 2006 per celebrare i 250 anni

La regia di Graham Vick esalta una riuscitissima Manon Lescaut

RECENSIONE – Ottimo allestimento al Filarmonico dell’opera pucciniana, che ad una musica travolgente affianca una regia ed un impianto scenografico

Manon Lescaut nella provocatoria versione di Graham Vick

Quattro gli spettacoli al Filarmonico di Verona, una coproduzione di fondazione Arena e Teatro La Fenice di Venezia ripresa da

Del 1970 con la firma di Benois la prima Manon Lescaut in Arena

Dopo l’esperienza a cielo aperto con Raina Kabaivanska, Magda Olivero e  Plácido Domingo l’opera di Puccini torna al Filarmonico nel 1984. Decisamente moderna la

Otello all’Arena di Verona, una storia che inizia nel 1936

Il debutto in riva all’Adige porta la firma di Ettore Fagiuoli, l’ultimo allestimento, curato da Giuliano Montaldo, è del 1994.

Un cast all’altezza interpreta tutta la potenza di Otello

RECENSIONE – Un allestimento snello e moderno per il ritorno della penultima opera di Verdi al Filarmonico di Verona. Ottime la

Dopo 30 anni il grande ritorno di Otello al Filarmonico

Il regista Francesco Micheli: «Il motore che muove una delle più famose vicende raccontate a teatro è l’odio. La penultima

Die Lustige Witwe, un mix di allegria (lustig) e piacere (lust)

RECENSIONE – La vedova allegra apre in positivo la stagione 2017-2018 al Filarmonico di Verona mentre c’è attesa per Otello

La Vedova allegra, da Frizzi a Laurito, a Verona dal 1990

Cinque gli allestimenti per l’operetta di Franz Lehár, sei volte in cartellone nella città scaligera; una sola rappresentazione in Arena con l’esordiente

La mondanità fatua e donnaiola della Vedova allegra di Lehár

Domenica 17 dicembre l’operetta apre la stagione lirica invernale al Filarmonico di Verona. Regista e coreografo è Gino Landi, con

La vedova allegra apre la stagione 2017-2018 al Filarmonico di Verona

Fondazione Arena, dal 17 dicembre 2017 al 27 maggio 2018, propone un programma con 6 titoli e 27 rappresentazioni. All’operetta di

Al Filarmonico di Verona cinque le opere per la stagione 2017-2018

In cartellone Otello il 4 febbraio 2018, a seguire Manon Lescaut, Le nozze di figaro, Anna Bolena, Salome. La stagione