Posts From redazione

Il regista Filippo Tonon ha voluto ricreare un meccanismo in cui la mente umana si trova imprigionata in una serie di situazioni più o meno gestibili. «Si rimane soffocati all’interno di un circolo vizioso che non può avere fine fino al

47 serate di grande spettacolo hanno incantato un pubblico di oltre 370 mila persone. L’incasso medio per serata è aumentato dell’8,2% rispetto al 2015. Domenica 28 agosto 2016  si è conclusa la 94ª edizione del Festival lirico all’Arena di Verona,

Squilli, echeggi la tromba guerriera, chiami all’armi, alle pugne, all’assalto: fia domani la nostra bandiera di quei merli piantata sull’alto. No, giammai non sorrise vittoria di più liete speranze finor! Ivi l’util ci aspetta e la gloria, ivi opimi la

Gira la cote, gira, gira!… Gira!… Ungi, arrota, che la lama guizzi, sprizzi fuoco e sangue! Il lavoro mai non langue… dove regna Turandot! Turandot, Giacomo Puccini Si ringrazia Fondazione Arena di Verona per la gentile concessione delle immagini.

Libiam libiamo, ne’ lieti calici, che la bellezza infiora; e la fuggevol fuggevol’ora s’inebrii a voluttà. Libiam ne’ dolci fremiti che suscita l’amore, poiché quell’occhio al core Onnipotente va. Libiamo, amore; amor fra i calici più caldi baci avrà. Tutti:

Danza dei piccoli schiavi mori. Aida, Giuseppe Verdi Si ringrazia la Fondazione Arena di Verona per la gentile concessione delle immagini

Les voici! Les voici! Oui, les voici! Voici la quadrille, Les voici! Voici la quadrille, La quadrille des toréros! Sur les lances le soleil brille! En l’air toques et sombreros! Les voici! Voici la quadrille, La quadrille des toréros! Le