Archive

Un appuntamento organizzato dalla Funivia Malcesine-Monte Baldo in collaborazione con Fondazione Arena. Un’iniziativa che dal 2004 richiama un pubblico sempre più numeroso di provenienza internazionale. Raddoppia il tradizionale appuntamento organizzato dalla Funivia Malcesine-Monte Baldo con i complessi artistici della Fondazione

L’artista madrileno torna a Verona per una settimana di festeggiamenti a lui dedicata nel Festival 2019 per i 50 anni dal debutto in Italia e in Arena. Si apre con la direzione della storica Aida firmata da Gianfranco De Bosio

RECENSIONE – Monumentale rappresentazione dell’opera verdiana ideata per l’Arena di Verona dal grande regista recentemente scomparso. Buone prove di coro, orchestra e corpo di ballo, con la direzione di Andrea Battistoni – Quando Fondazione Arena glielo chiese un anno fa,

 Il Trovatore, Giuseppe Verdi Soldati – Squilli, echeggi la tromba guerriera, chiami all’armi, alla pugna, all’assalto. Fia domani la nostra bandiera di quei merli piantata sull’alto. No, giammai non sorrise vittoria di più liete speranze finor!… Ivi l’util ci

Amneris – Già i sacerdoti adunansi arbitri del tuo fato; pur dell’accusa orribile scolparti ancor ti è dato; ti scolpa, e la tua grazia io pregherò dal trono, e nunzia di perdono, di vita, a te sarò. Radames –  Di

La Traviata, Giuseppe Verdi 2019, Arena, La Traviata (photo Ennevi, Fondazione Arena) Locandina Sinopsi Foto Video Recensione  

Carmen, Georges Bizet 2019, Arena, Carmen (photo Ennevi, Fondazione Arena) Locandina Sinopsi Foto Video Recensione

RECENSIONE – Continua a piacere l’ambientazione trasposta dal regista negli anni della guerra civile spagnola. Apprezzata la direzione di Oren e la qualità di cast, cori e corpo di ballo – Carmen di George Bizet torna in scena all’Arena di

Il Trovatore, Giuseppe Verdi 2019, Arena, Il Trovatore (photo Ennevi, Fondazione Arena) Locandina Sinopsi Foto Video Recensione

INTERVISTA – L’artista danza per 16 spettacoli all’Arena di Verona: nella Traviata, dove è prima ballerina protagonista nel celebre e brioso Coro di zingarelle e mattadori, e in Aida – L’étoile internazionale Petra Conti, Principal dancer del Los Angeles Ballet,

L’opera debutta all’Arena di Verona sabato 6 luglio, proposta nella veste ideata dal regista scenografo e costumista Hugo de Ana. Daniel Oren dirige per dieci serate un cast internazionale – L’immortale sigaraia di Bizet, coraggiosa e fragile, seducente donna e

RECENSIONE – Nuovo successo all’Arena di Verona per l’allestimento targato Zeffirelli, con una strepitosa Anna Netrebko al suo debutto areniano e la direzione di Pier Giorgio Morandi – C’era molta attesa per questo Trovatore di Giuseppe Verdi al 97° Festival