30 maggio 2018
redazione (302 articles)
Share

Parata di stelle all’Arena di Verona per la Verdi Opera Night

Il 26 agosto Verona omaggerà il compositore di Busseto con la messa in scena di alcune arie dalla “Trilogia popolare” interpretate da artisti di fama internazionale

Il 26 agosto alle 21.30 la musica di Giuseppe Verdi risuonerà nella cornice dell’Arena di Verona con l’evento Verdi Opera Night, che coronerà la 96ªa edizione del Festival lirico in scena dal 22 giugno al 1° settembre 2018. Per celebrare il Cigno di Busseto saranno presenti diversi nomi del panorama lirico internazionale: dalla bacchetta di Andrea Battistoni alle voci femminili di Lisette Oropesa, Maria Mudryak, Serena GamberoniVioleta Urmana, a quelle maschili di Rame Lahaj, Francesco Meli, Luciano Ganci, Luca SalsiSimone Piazzola.

Durante la serata verranno presentati alcuni estratti dalla “trilogia popolare” di Verdi «La Verdi Opera Night va intesa come una festa – spiega il giovane Maestro Battistoni –, una celebrazione, cui innumerevoli cantanti, musicisti, registi, tecnici e operatori del settore hanno donato ore di impegno, fatica e passione al fine di mettere in scena. Una festa che si articolerà attraverso le pagine più belle delle sue più celebri opere».

La “festa dell’Opera” si aprirà con la Sinfonia de La Forza del destino, tradotta in movimento dai danzatori del Festival. Seguirà il primo titolo della trilogia verdiana, Rigoletto, di cui sarà proposto il secondo atto aperto dall’aria “Ella mi fu rapita”, interpretata dal giovane tenore Rame Lahaj nel ruolo del Duca di Mantova. Si proseguirà con arie celebri e scene corali, fino a culminare nei duetti padre-figlia tra il buffone, interpretato da Luca Salsi, e la Gilda di Lisette Oropesa. Completano il cast Simone Piazzola, l’Annina di Martina Gresia e il Dottor Grenvil di Romano Dal Zovo.

Dopo un breve intervallo la scena si sposta su Il Trovatore, di cui sarà proposta dal terzo atto la cabaletta finale di Manrico “Di quella pira”, interpretata da Francesco Meli. Accanto a lui la Leonora di Serena Gamberoni e l’Azucena di Violeta Urmana; Simone Piazzola, Romano Dal Zovo per Ferrando e Carlo Bosi per Ruiz. Completano il cast Dal Zovo per Ferrando e Bosi per Ruiz.

A conclusione del gala La Traviata, di cui sarà proposto il terzo atto. Il ruolo di Violetta Valéry sarà affidato a Maria Mudryak, mentre Alfredo sarà Luciano Ganci. A coronare il cast ci saranno Simone Piazzola nei panni di Giorgio Germont, l’Annina di Martina Gresia e il Dottor Grenvil di Dal Zovo.

Le vendite dello spettacolo Verdi Opera Night sono già aperte.

26 agosto ore 21.30
Verdi Opera Night
Direttore Andrea Battistoni

La Forza del destino, Sinfonia

Rigoletto, II Atto
Rigoletto Luca Salsi
Il Duca di Mantova Rame Lahaj
Gilda Lisette Oropesa
Marullo Biagio Pizzuti
Matteo Borsa Carlo Bosi
Il Conte di Ceprano Romano Dal Zovo
Il Conte di Monterone Nicolò Ceriani
Usciere di corte Enrico Marchesini

Il Trovatore, III Atto
Manrico Francesco Meli
Leonora Serena Gamberoni
Azucena Violeta Urmana
Il Conte di Luna Simone Piazzola
Ferrando Romano Dal Zovo
Ruiz Carlo Bosi

La Traviata, III Atto
Violetta Valéry Maria Mudryak
Alfredo Germont Luciano Ganci
Giorgio Germont Simone Piazzola
Annina Martina Gresia
Il Dottor Grenvil Romano Dal Zovo

Foto in alto: 2017-07-28, Arena, Aida (Photo Ennevi, Fondazione Arena).

redazione

redazione