Gala con Plácido Domingo e l’Antología de la Zarzuela
20 Luglio 2017
redazione (380 articles)
Share

Gala con Plácido Domingo e l’Antología de la Zarzuela

Venerdì 21 luglio alle ore 22.00 all’Arena di Verona va in scena la seconda serata-evento dell’Opera Festival 2017, con Plácido Domingo e l’Antología de la Zarzuela, un genere teatrale che si compone di musica, prosa e danza, e presenta argomenti e ambientazioni spagnole. Il celebre artista madrileno è ospite dell’Arena dal 1969 insieme a grandi interpreti non solo del repertorio lirico, ma anche specialisti del tradizionale genere musicale spagnolo della Zarzuela su cui la serata è incentrata: il soprano Ana María Martínez, che il pubblico areniano ha già potuto apprezzare in occasione del Gala Domingo-Operalia durante il Festival del Centenario 2013, e il tenore Arturo Chacón-Cruz, che ha debuttato sul palco dell’anfiteatro veronese lo scorso 14 luglio come Duca di Mantova in Rigoletto. Torna sul podio dell’Orchestra dell’Arena di Verona il maestro Jordi Bernàcer. La regia dello spettacolo è curata dall’areniano Stefano Trespidi, il lighting design da Paolo Mazzon.

La Zarzuela ha origine intorno al XV secolo, ma si consacra ufficialmente nel 1629, data della rappresentazione al Palazzo Reale di Madrid dell’égloga pastorale di Lope de Vega La selva sin amor, con musica di ignoto autore. Assimilabile all’operetta italiana, all’opéra comique francese, al Singspiel tedesco e al musical play inglese, per la sua alternanza tra parti recitate e cantate, può essere composizione seria o giocosa e la sua denominazione designa sia il libretto che la musica.

Foto in alto: 2013, Placido Domingo, Arena (Photo Ennevi, Fondazione Arena)

redazione

redazione