23 Marzo 2017
redazione (380 articles)
Share

Myung-Whun Chung dirige Carmen di Georges Bizet

Alla prima di venerdì 24 marzo 2017  – trasmessa in diretta su Rai Radio 3 – seguiranno nove repliche: il 25, 26, 28, 29, 30 e 31 marzo e l’1, 2 e 4 aprile 2017.

Myung-Whun Chung dirigerà Carmen al Teatro La Fenice. Al pluripremiato maestro coreano – solo nel 2015 ha vinto il Premio Abbiati ed è stato proclamato Artista dell’anno in Giappone, mentre nel 2013 il Teatro La Fenice gli ha conferito il Premio Una vita nella musica – è affidata la direzione musicale del capolavoro di Georges Bizet che tornerà in scena nel Teatro di Campo San Fantin nel fortuna to allestimento del regista spagnolo Calixto Bieito coprodotto dalla Fondazione Teatro La Fenice con il Gran Teatre del Liceu di Barcellona, la Fondazione Teatro Massimo di Palermo e la Fondazione Teatro Regio di Torino. Alla prima di venerdì 24 marzo 2017 ore 19 – che sarà trasmessa in diretta su Rai Radio 3 – seguiranno nove repliche: il 25, 26, 28, 29, 30 e 31 marzo e l’1, 2 e 4 aprile 2017.

Carmen, opéra-comique in quattro atti su libretto di Henri Meilhac e Ludovic Halévy dalla novella omonima di Prosper Mérimée, sarà riproposta nella felice messinscena firmata, oltre che da Calixto Bieito, dallo scenografo Alfons Flores, dalla costumista Mercè Paloma e dal light designer Alberto Rodriguez Vega: l’allestimento vinse a Palermo il Premio della critica musicale italiana Franco Abbiati per la miglior regia vista in Italia nel 2011, con le seguenti motivazioni: «Ambientata in una malfamata terra di confine tra Spagna e Africa, la Carmen messa in scena da Bieito […] restituisce al capolavoro di Bizet la sua teatralità ruvida, svelata da istantanee vitali e a volte scioccanti che si susseguono in sintonia con i momenti cruciali della partitura componendo uno strepitoso racconto».

Nel doppio cast figurano in alternanza i mezzosoprani Veronica Simeoni e Marina Comparato nel ruolo di Carmen, i tenori Roberto Aronica e Walter Fraccaro in quello di Don José, i bassi Vito Priante e Vincenzo Nizzardo in quello di Escamillo e i soprani Ekaterina Bakanova e Laura Giordano in quello di Micaëla; Armando Noguera sarà le Dancaïre, Loïc Félix le Remendado, Francesco Salvadori Moralès, Matteo Ferrara Zuniga, Claudia Pavoni Frasquita, Laura Verrecchia Mercédès e Cesare Baroni Lillas Pastia. Myung-Whun Chung sarà alla testa dell’Orchestra e del Coro del Teatro La Fenice e del coro di voci bianche dei Piccoli Cantori Veneziani (maestri dei cori rispettivamente Claudio Marino Moretti e Diana D’Alessio).

Carmen sarà proposta in lingua originale con sopratitoli in italiano e in inglese. Lo spettacolo è consigliato ad un pubblico adulto. Ecco il dettaglio delle dieci recite: venerdì 24 marzo 2017 ore 19.00 (turno A), sabato 25 marzo 2017 ore 15.30 (turno C), domenica 26 marzo 2017 ore 15.30 (turno B), martedì 28 marzo 2017 ore 19.00 (turno D), mercoledì 29 marzo 2017 ore 19.00, giovedì 30 marzo 2017 ore 19 (turno E), venerdì 31 marzo 2017 ore 19.00, sabato 1 aprile 2017 ore 15.30, domenica 2 aprile 2017 ore 15.30, martedì 4 aprile 2017 ore 19.00.

Foto in alto: 2017, La Fenice, Carmen (Photo Crosera, La Fenice)

redazione

redazione